Port Review, l’edicola digitale delle riviste culturali italiane, dedica uno speciale ad “aut aut”. Per questa occasione e per tutto il mese di marzo, tutti i numeri di “aut aut” in ebook, dal 323 al 359, saranno in promozione.

In questi ultimi dieci anni ci siamo occupati di letterati (Bernhard, Pasolini), di filosofi (Derrida, Foucault, Lyotard, Sloterdijk, Butler), di pensiero (post)coloniale (Fanon, Mbembe, Spivak), di architettura (Paci e Rogers), di traduzione, di sociologia (Geertz, Wacquant, Sayad), di psicoanalisi (Fachinelli, Lacan), di medicalizzazione e diagnosi, di scuola, di gioco. Molti di questi numeri sono esauriti nelle librerie ma li potete trovare in ebook su Port Review, e pure a un prezzo scontato. Buona lettura.

Per una carrellata dei fascicoli di “aut aut” degli ultimi anni date un’occhiata all’archivio.

Sul blog di PortReview trovate inoltre alcuni materiali di approfondimento tra cui l’editoriale di Enzo Paci pubblicato nel primo numero della rivista nel 1951 e l’introduzione di Pier Aldo Rovatti a “Il coraggio della filosofia”, l’antologia per i primi 60 anni della rivista, che raccoglie i contributi più incisivi della storia di “aut aut”.

Tagged with:
 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>